tour in barca a Maiorca

Scoprire le coste maiorchine significa vivere appieno quella che è l’avventura le isole Baleari. Del resto, Maiorca rappresenta una delle più grandi isole dell’arcipelago spagnolo e vale assolutamente la visita. A Maiorca c’è la possibilità di fare vari tipi di vacanze: per famiglie, per bambini, per coppie e per gruppi di amici. Ci sono tante tipologie di imbarcazioni che possono essere noleggiate per divertirsi in pieno relax, godendo al 100% della natura. Ad esempio, si può pensare di noleggiare un catamarano a Maiorca oppure di optare per una barca a vela. Tutto dipende dal tipo di vacanza che si vuole fare e dal viaggio che si ha in mente!

Cosa visitare in un tour in barca a Maiorca

Uno dei luoghi principali da visitare una volta che si è arrivati nell’isola delle Baleari, è Palma, capoluogo dell’isola. A Palma potete ammirare la cattedrale gotica e anche assaggiare tutte le prelibatezze della cucina tipica spagnola, che nella zona isolana assume tutta un’altra ricchezza. Partendo da Palma si avrà la possibilità di visitare Magaluf, che invece, è famosa per la sua movida. Infatti, è proprio in questa zona che ci sono i principali locali dove si trascorrono le notti folli di Maiorca. Successivamente, dirigendosi via mare verso ovest, si scoprirà una delle insenature e delle calette più belle di Maiorca. Parliamo di Platja del Mago che ha una costa assolutamente frastagliata ed una vegetazione molto ricca e invitante. Coloro che sono alla ricerca di pace e relax, non possono non sostare in questo luogo incantato. Sempre all’insegna della natura, è anche la zona nord dell’isola, chiamata Sierra di Tramontana, molto più selvaggia e caratterizzata da panorami naturalistici unici. Si può arrivare in barca facilmente fino alla punta estrema Nord dell’isola, Cap Formentor. È qui che si potrà godere della vista dai “mirador” attraccando al porto di Pollenca. Vale una sosta anche la Platja di Formentor.

Esplorando l’isola in barca verso nord

Proseguendo, si sosterà ad Alcudia, con le sue bellissime insenature e fino alle grotte di Drach. All’interno di una grotta vi è inglobato un lago sotterraneo, una ricchezza naturale molto speciale. Un’altra spiaggia da non perdere è Es Trenc, dove sembrerà per un attimo di essere sbarcati ai Caraibi viste le acque cristalline e la sabbia bianca. Per tutta l’isola di Maiorca sarà possibile di godere dei servizi per coloro che noleggiano una barca, a dei prezzi contenuti.

Il periodo migliore per visitare Maiorca in barca

Chi decide di esplorare Maiorca in barca può scegliere di visitarla nel periodo compreso tra maggio e settembre. Infatti, il clima mite darà la possibilità di poter vivere al meglio tutte le ricchezze dell’isola. Si può scegliere il tipo di imbarcazione da noleggiare secondo le proprie esigenze. Se si opta per un catamarano, si potrà godere di tutti i vantaggi e i comfort che questo tipo di barca garantisce. Ma vi sono anche tante altre opzioni di noleggio barche tra cui è possibile scegliere. Tutto dipende dal tipo di vacanza che si vuole fare e dalle proprie esigenze.