Articoli

Scopri cosa vedere a Como e come arrivarci in comodità

Per i turisti che giungono nel capoluogo lombardo e vogliono andare alla scoperta di Como e dei suoi dintorni, il modo migliore per scoprire cosa vedere a Como  è quello di scegliere il noleggio auto a Milano e prendere l’Autostrada dei Laghi che, in meno di un’ora, vi farà raggiungere la destinazione.

 

Cosa vedere in città a Como

Como, oltre allo scenografico lungolago e al porticciolo turistico è una cittadina gradevole per via del tessuto urbano del centro storico di medioevale origine che regala perle architettoniche piacevoli da scoprire oltre alle famose ville, come gli storici palazzi e le torri di vedetta.
La visita di Como non può che iniziare da piazza Cavour per giungere a piazza del Duomo dove troneggia la bella Cattedrale caratterizzata dalla grande cupola verde e il Broletto, ossia l’antico palazzo del municipio.
Le affascinanti mura medioevali sono ben conservate e strapperanno un moto di stupore quando, al loro interno si apriranno le torri di guardia come Porta Torre, Torre Gattoni, la torre di Porta Vittoria e quella di San Vitale.
Passeggiare per via Muralto è come fare un salto all’indietro nel tempo tra botteghe artigiane e antiche botteghe di ogni genere e negozi di seta.

 

Visitare Como e la sua architettura

Gli appassionati di architettura potranno ammirare i palazzi razionalisti edificati nel ventennio come:

  • La Casa del Fascio;
  • Il Novocomun;
  • L’Asilo di Sant’Elia;
  • Il Monumento ai Caduti;
  • Anche se Como è famosa per le sue ville in stile neoclassico come Villa Olmo, Villa del Grumello e Villa Saporiti. Celebre è anche il Tempio Voltiano, che raccoglie cimeli appartenuti un tempo al più illustre cittadino di Como: Alessandro Volta.

 

Non solo Como, cosa vedere nei dintorni di Como

Fino a questo momento, abbiamo scoperto cosa vedere a Como però meritano una visita anche le cittadine vicine. Scopriamolo insieme.

Grazie alla vettura presa con il noleggio a Milano, è possibile muoversi per esplorare anche i dintorni ma non prima di aver preso la funicolare che da Como scende fino al monte di Brunate da dove si ammira la cittadina e il lago in tutto il loro splendore.
Tra le località da non perdere c’è Bellagio, un pittoresco borgo che annovera Villa Serbelloni e Villa Melzi d’Eril nonché la casa di George Cloney.
Anche Tramezzo merita una visita per via della sua monumentale villa con un giardino botanico e un parco ricco di fontane. Al suo intero anche un museo dove sono esposte opere del Canova e il celebre Bacio di Hayez.

Per concludere risulta imperdibile anche Menaggio, un gioiellino che si trova incastonato tra le montagne e il lago di Como. Qui non perdetevi la possibilità di fare il giro del lago in battello prima di rientrare a Milano.Alla scoperta di Como e dintorni.

Lusso e benessere in catamarano

Da sempre la vacanza è sinonimo di relax, divertimento, spensieratezza e allegria con il proprio partner, con la propria famiglia oppure con il gruppo di amici. Fare una vacanza in catamarano è un’esperienza che coniuga comodità, divertimento, benessere e avventura per far si che il ricordo della vacanza rimanga indelebile nel tempo.
Viaggiare in catamarano significa trascorrere settimane nei mari più belli d’Italia in imbarcazioni esclusive in cui la comodità regna sovrana: stanze ampie, aree comuni estese e adatte a bagni di sole per rilassarsi e godersi la bella vita, cabine con bagno privato, ampie tavolate per riunirsi a mangiare e passare delle piacevoli serate, tutto questo per viaggiatori esigenti che desiderano vedere e scoprire borghi caratteristici e i paesaggi incontaminati della nostra Italia.

A tal proposito vediamo quali sono i migliori mari in Italia, i posti più consigliati e gettonati da visitare a bordo di un catamarano.

 

ISOLE EOLIE

Chi decide di fare una vacanza in catamarano alle Isole Eolie, troverà comfort, relax e natura. Circondati da uno dei mari più belli d’Italia, queste isole sono anche chiamate le sette perle del mediterraneo: Alicudi, Filicudi, Vulcano, Lipari, Panarea, Stromboli e Salina. Le separa una brave distanza, possono essere selvagge oppure turistiche. È consigliato fare l’escursione sullo Stromboli. Il viaggio in catamarano permette un’esperienza spettacolare di navigata con fondali meravigliosi, grotte nascoste e splendide spiagge. La navigazione risulta di facile livello.

 

ISOLE EGADI

Queste isole offrono itinerari eccezionali circondate dal mare cristallino con cale e paesi di pescatori che offrono ottimi prodotti locali comodamente degustabili a bordo del catamarano. Sono numerosissime le escursioni da fare a terra in queste tre splendide isole: Favignana, Levanzo e Marettimo. Le Isole Egadi si confermano come una delle migliori mete estive da toccare in catamarano per trascorrere un estate all’ insegna del divertimento, della tradizione, del mare e della natura.

 

SARDEGNA

Itinerario ideale da trascorrere a bordo di un catamarano, si rimarrà estasiati davanti alla mutevolezza del paesaggio. Fantastico l’arcipelago della Maddalena dove si possono trovare insenature, rocce modellate dal mare e dal vento, cale e piccole spiagge. La navigazione risulta facile e c’è la possibilità di fare escursioni in mountain bike oppure trekking.

 

ISOLE PONTINE

Queste isole di natura vulcanica sono la scelta ideale per chi è alla ricerca di natura, relax e mare. Si troverà un bel mare cristallino nelle baie di Ponza e Palmarola, ed è consigliato scendere a terra per fare un giro tra i locali della movida Ponzese.

Una vacanza in Catamarano è, senza dubbio, una vacanza all’insegna del lusso e del benessere. Nell’organizzare una vacanza in catamarano potrebbe risultare utile affidarsi ad esperti del settore. Visita il sito web www.mistralsailing.it per ricevere tutte le informazioni che desideri sulla tua vacanza in catamarano.